LE UNIONI DEI GIOVANI COMMERCIALISTI e DIRECTIO
Insieme per promuovere la specializzazione della Categoria
Da settembre 2016 prende il via la collaborazione tra alcune UGDCEC del Nord Ovest e Directio, che inaugura un programma di azioni concrete finalizzate a promuovere la specializzazione all'interno della Categoria, in un momento storico in cui crediamo sia fondamentale confermare il valore della Professione, rilanciando sul piano delle competenze.
La prima azione è dedicata al Business Plan, uno strumento sempre più fondamentale per l'impresa e, di conseguenza, una competenza sempre più preziosa nella "valigetta degli attrezzi" del Commercialista.
Hanno aderito finora:

Invitiamo tutte le Unioni Giovani Nazionali ad aderire all’iniziativa contattando il numero 011.5609007
A tutti gli iscritti dell’ODCEC di riferimento che aderiranno all’iniziativa è riservato quindi:
- Uno sconto pari al 10% sulla formula Business Plan PRO, che permette di avere a disposizione la piattaforma web professionale per la redazione di business plan Directio al costo di 90 euro al mese, senza vincoli di tempo, disattivabile e riattivabile quando si desidera, per garantire la massima flessibilità operativa ed economica.
- Una sessione intensiva, della durata di circa due ore, di training operativo sulla redazione di business plan, per analizzare concretamente casi di studio diversi, attraverso la piattaforma web Directio. La formazione avverrà in aula presso le sedi identificate dalle UGDCEC e sarà accreditata ai fini FPC. La sessione, in esclusiva per gli iscritti dell’Odcec aderenti, sarà compresa nel prezzo di attivazione della formula Business Plan PRO.

CORSI DI FORMAZIONE IN AULA

SULLE TEMATICHE E I CASI DI STUDIO RELATIVI AL BUSINESS PLAN


Business plan e modelli previsivi: le applicazioni nelle simulazioni fiscali.
4-5 NOVEMBRE 2016 - TORINO
(evento terminato)
2 Crediti FPC
Business plan e start up: aspetti operativi.
11-12 NOVEMBRE 2016 - TORINO
(evento terminato)
2 Crediti FPC

Da Gennaio 2017 sarà disponibile il nuovo calendario dei Corsi

ALCUNI SPUNTI PER COINVOLGERE L'IMPRENDITORESULL'IMPORTANZA DEL BUSINESS PLAN

Riflessioni sugli aspetti economici
Gli elementi di natura economica sono in genere quelli più noti e familiari all'imprenditore. E' importante quindi guidarlo nell'analisi del modello secondo il quale i vari fattori della produzione si combinano per la determinazione del valore economico
Prezzi di trasferimento
Riflessioni sugli aspetti economici
Gli elementi di natura economica sono in genere quelli più noti e familiari all'imprenditore. E' importante quindi guidarlo nell'analisi del modello secondo il quale i vari fattori della produzione si combinano per la determinazione del valore economico
Le fonti, il BEPS e la residenza fiscale
Riflessioni sugli aspetti finanziari
L'analisi previsionale degli aspetti finanziari rappresentata nel Business Plan è, forse, il valore aggiunto maggiore, proprio perchè gli strumenti ordinari di gestione aziendale non colgono le dinamiche finanziarie, fondamentali per la tenuta dell'impresa.
L’IVA nelle operazioni triangolari
La valutazione di un investimento
La simulazione dinamica degli effetti economico-finanziari e patrimoniali di un investimento è fondamentale per accompagnare l'imprenditore nella scelta. Il Business Plan è in questo caso uno strumento prezioso per affrontare un cambiamento con la giusta consapevolezza.
Gli interpelli
Il caso di una Start up
Per comprendere correttamente quali potrebbero essere i meta effetti di una idea d'impresa è necessario affidarsi ad una piattaforma di sviluppo del Business Plan che sia davvero integrata rispetto alle dinamiche economiche, finanziarie e patrimoniali